About

banner01hexa

E’ possibile sviluppare tecnologie interattive che siano belle e piacevoli da utilizzare, che seducano i nostri sensi, che siano intriganti, stimolanti, divertenti, che possano motivarci all’uso ed entrare in risonanza con le nostre abilità e aspettative?

Il Laboratorio di Robotica e Tecnologie per l’apprendimento da anni cerca di rispondere a questo quesito sviluppando e sperimentando tecnologie interattive e sistemi robotici, secondo i principi dell’Interaction Design.

I cardini che ispirano il nostro lavoro, sono lo Human-centred Design, e cioè lo sviluppo di tecnologie che mettano al centro del design l’essere umano, con le sue caratteristiche fisiche, cognitive, emotive e relazionali; e il Research through Design, un approccio al design che parte dalla prototipazione, come realizzazione fisica di idee e ipotesi di studio, e le valuta sul campo, con l’obiettivo di progredire nella conoscenza teorica.

Il laboratorio applica questi concetti in vari ambiti, dall’apprendimento, alla riabilitazione, al sostegno dello sviluppo dell’autonomia della persona con disabilità, all’intrattenimento.

La struttura è coordinata e diretta dalla Professoressa Patrizia Marti ed il team di ricerca, vede integrate al suo interno competenze multidisciplinari che spaziano dall’ingegneria, alla psicologia, al design ed al design dell’interazione. Molti dei prototipi realizzati dal laboratorio, sono ad oggi utilizzati in case di cura, scuole ed istituti di riabilitazione.